Posted by on 12 Mar 2013 in In evidenza, Primi, Ricette | 0 comments

Tagliatelle platessa e zucchine

Una ricetta molto semplice per un piatto che ha diversi sapori, dal fresco del pesce al gusto pieno delle zucchine e una punta di esotico con il curry, per dare carattere al sapore, non neghiamolo, non molto marcato della platessa. Definirlo fusion è un po’ un azzardo, vista la semplicità, tuttavia ho deciso comunque di caricarla sul blog perché è comunque un primo piatto ben strutturato e con una sua struttura, oltre ad essere rapidissimo da mettere in tavola. Noi l’abbiamo cucinata con le platesse fresche, che abbiamo eviscerato, spellato e deliscato con cura, ma per maggiore praticità è possibile utilizzare anche quelle congelate. In questo caso, tuttavia, l’uso di un mestolo di brodo di pesce è caldamente raccomandato. Detto tra noi, è ideale, insomma, per famiglie affamate!

Tagliatelle platessa e zucchine

Di Francesca Pubblicata: marzo 12, 2013

    Una ricetta molto semplice per un piatto che ha diversi sapori, dal fresco del pesce al gusto pieno delle zucchine e una punta di …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Pulire le platesse, rimuovendo anche la pelle da ambo i lati. Mondare le zucchine e tagliare tutto a pezzetti.
    2. Lasciarle soffriggere le zucchine in olio ben caldo fino quasi a cottura (5-6 minuti), se necessario aggiungere un mestolo di brodo di pesce (o acqua tiepida).
    3. A questo punto aggiungere le platesse e mescolare delicatamente. Abbassare il fuoco e lasciar cuocere per pochi minuti.
    4. Nel frattempo cuocere le tagliatelle e, dopo averle scolate al dente, versarle nella padella con il condimento, aggiungere una spolveratina di curry.. Saltare il tutto.
    5. Impiattare e servire calde. Dato il sapore complesso della miscela di curry, non è necessario aggiungere altro. Solo se piace, è possibile rafforzare con un po' di pepe nero macinato fresco.

    Leave a Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *